idee per riciclare jeans e stoffa

Come fare una pochette di jeans

Pochette di jeans vecchi fatta a mano – Tutorial step by step 😉

Vi scrivo dal Camper dove ci abiteremo – viaggiando – per un mesetto (per chi non la conoscesse, ecco la nostra storia e quello che facciamo per guadagnarci il pane). Finalmente oggi è una bellissima giornata di primavera anticipata, Gabriele è fuori a suonare per le vie del centro ed io, dopo essermi dedicata a qualche portachiavi personalizzato a forma di camper in pasta di mais, mi metto qui a scrivere. Vi condivido un tutorial FACILE FACILE sul come realizzare una pochette di jeans personalizzata con il ricamo del nome e foderata all’interno con una bella stoffa colorata.

Occorrente:

Ormai lo sapete, tra le tante cose, amo Riciclare (la mia filosofia) e i prodotti de La Piccola Sartoria de La Bottega di marika sono fatti, quando posso, con ritagli di stoffa riciclati provenienti da vestiti usati specialmente i jeans. Procuratevi:

  • Il cartamodello per la pochette di jeans è un rettangolo di 6×20 cm (in questo caso sarà un astuccio molto piccolo fatto per contenere poche penne. Un regalo molto adatto per una insegnante ad esempio).

Qui –> Altre idee regalo per maestre

  • vecchi jeans;
  • una qualsiasi stoffa leggera per la fodera interna;
  • una cerniera da 20 cm;
  • Filo da ricamo, tutto il necessario per cucire… e, naturalmente, la vostra immancabile Fantasia !!

Procedimento:

pochette di jeans

Cominciamo a riportare il cartamodello su stoffa con la tecnica delle tre matite in modo da ricavare due rettangoli uniti di jeans e due rettangoli uniti di fodera. Il trucco delle tre matite, consiste nel legare assieme tre pastelli (di cui il centrale con la punta rovesciata) per tracciare in un sol gesto la riga della cucitura e del taglio. Su stoffa scura pastello chiaro e su stoffa chiara pastello scuro. Consiglio le matite acquarellabili (non la grafite) perché  ? hanno le punte più morbide e si sciolgono facilmente con l’acqua. Le trovate vendute singolarmente nei negozi di bellearti.

Qui –> 9 Trucchi da sarta che (forse) non conoscevi

pochette di jeans

Procediamo con il ricamare sul jeans il disegno o scritta che desideriamo. Nel mio caso ho fatto qualcosa di molto semplice: Scritta a punto erba, punto margherita per i fiori e… “i burilì” che non so come si chiamino in italiano !!

Qui –> Come scrivere sui jeans: il punto a catenella

Eccovi un po’ di foto di miei lavori per darvi una carrellata di idee su cosa ricamare o applicare sul vostro lavoro:

Attacchiamo la cerniera (prima imbastendola e poi cucendola a macchina) su un lato come vedete in foto e poi sull’altro. Rovesciamo la pochette di jeans in modo che si formi già l’astuccio finito (mancante solo della fodera).

Cuciamo a macchina la fodera da rovescio in modo da avere una “taschina” che inseriremo dentro la pochette di jeans. Risvoltiamo l’orlo come si vede in foto facendoci aiutare dal ferro da stiro. Per quando si deve fare il risvoltino della stoffa schiacciandolo con il ferro, basta usare un cartoncino dell’altezza che desiderate per la piega e spostarlo di volta in volta come riferimento durante la stiratura. Inseriamo infine la fodera nell’astuccio.

Finiamo il tutto attaccando la fodera all’interno della pochette di jeans. Puntiamola con gli spilli, se volete imbastitela e cuciamo con il punto nascosto. In questo modo tutte le cuciture rimarranno non visibili e il risultato sarà una finitura molto fine.

pochette di jeans

Ed ecco la nostra pochette di jeans finita !! Che ne dite? Vi piace?

Spero che con questo semplicissimo Tutorial di esserti stata utile!! Per qualsiasi chiarimento, non esitare a chiedere!! Rispondo sempre!! 🙂

Altre cose che puoi fare con il jeans riciclato 😉

GRAZIE per aver trascorso un po’ di tempo con noi:
una creatrice di camper in miniatura (e non solo – tutte le illustrazioni che trovi in questo sito sono mie), a spasso con il suo marito musicista e il nostro Van (chi siamo).
Se vuoi “salire a bordo” e seguire i nostri viaggi, i tutorial creativi (spesso riciclosi da realizzare anche con i tuoi bambini) e le ricette da viaggio, iscriviti alla newsletter stagionale.

Da subito un regalino per te!!

Non mancheranno i dietro le quinte della mia minuscola Bottega virtuale e, in anteprima, solo per gli iscritti, tutte le mie NOVITA’ creative!!!

La Bottega di marika é Arte in Camper !!!

Potrebbero interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.