Favole per Bambini illustrate da colorare: L’Orso ingannato dalla Volpe.

Favole per bambini: la Favola romena con disegni stampabili

Le Favole per Bambini illustrate
(con i disegni da colorare scaricabili in fondo all’articolo)
è un nuovo capitolo de La Bottega di marika dedicato ai più piccoli.
In particolare dedico questa Favola e i disegni a tutti i miei nipoti. Spero che i colori della zia Marika portino loro il mio affetto e il grande bene che voglio loro ❤️.

Tutto è nato dall’idea di Alexandra, una mia cara amica, che mi ha chiesto di illustrare una storia della sua amata terra d’origine: la Romania ??. L’idea mi è piaciuta così tanto che penso proprio di illustrarne altre 😉 !!

Lascio, allora, la parola ad Alexandra (curatrice della traduzione in Italiano della Favola che vi andrò a raccontare): “Questa fiaba mi ricorda la mia infanzia, quando ‘alla scuola dei piccoli’ (come la chiamavo io) ci raccontavano tante storie… ma la cosa davvero fantastica, geniale e ‘spaziale’ (pensavo che non ci potesse essere persona più fortunata di me) è che, a casa dei miei nonni materni, c’era un giradischi. Quando andavamo da loro, ci mettevano queste fiabe. Era bellissimo perché, gli attori che avevano registrato queste fiabe, facevano le voci e poi c’era una musica fortissima! Non c’erano molti libri allora, perché eravamo nel periodo comunista. Le fiabe e, questa in particolare, sono rimaste impresse nella mia mente con la memoria orale. Io immaginavo davvero molto.
Alla ‘scuola dei piccoli’ ci proiettavano delle immagini che chiamavamo DIAFILM, penso fosse il nome della ditta del proiettore o del pseudo proiettore ?.
Oggi ripropongo questa fiaba nei laboratori che svolgo nelle scuole dell’infanzia. Mi suscitano un enorme entusiasmo e una grande nostalgia per il mio paese: la ROMANIA”.

La Favola dell’Orso ingannato dalla Volpe

C’era una volta una Volpe furba, come tutte le volpi.
Aveva passato tutta la notte a cercare cibo e non aveva trovato niente.
Al sorgere del sole la Volpe uscì ai margini della strada e si stese sotto un cespuglio pensando cosa potesse ancora fare per trovare da mangiare.


La Volpe, mentre stava distesa con il muso sotto la zampa anteriore, sentì il profumo di pesce, allora alzò un po’ la testa e guardando a valle, lungo la strada, vide arrivare un carro con due buoi.
– Bene – pensò la Volpe – ecco il cibo che volevo!
Uscì dal cespuglio e si stese in mezzo alla strada come se fosse morta.

Il carro si avvicinò alla Volpe.
Il contadino la vide e, credendo che fosse morta per davvero, urlò ai buoi:
– Oh, oh!!
I buoi si fermarono.

favole per bambini illustrate

Il contadino andò dalla Volpe, la guardò da vicino e vedendo che non respirava disse:
– Ouh! Come diavolo è morta questa volpe qua?! Eh, sai che bella giacca farò a mia moglie, con il pelo della volpe!
Così dicendo, afferrò la volpe per la testa, tirandola fino al carro e la buttò sopra il pesce.

favole per bambini illustrate

Dopo urlò ai suoi buoi:
– Vai Julian! Ueh Burian!

I buoi partirono. Il contadino voleva allungare i passi per arrivare presto a casa e togliere la pelliccia alla volpe.
Ma quando i buoi partirono, la Volpe aveva già iniziato con le zampe a spingere il pesce giù dal carro.
Il contadino guidava il carro che procedeva cigolando e intanto la Volpe spingeva giù il pesce.

favole per bambini illustrate

Dopo che la furba Volpe ebbe buttato tutto il pesce sulla strada, saltò anche lei dal carro e velocemente iniziò a raccogliere il pesce.
Dopo che l’ebbe preso tutto, lo portò nella sua tana, per mangiarselo.
Aveva una fame terribile.

Iniziò a mangiare, ma arrivò anche l’Orso:
– Buon appetito comare! Ooh, ma quanto pesce hai! Dammene un po’ che ho l’acquolina in bocca!

favole per bambini illustrate

– Ma smettila di venire a chiedere da mangiare! Se hai l’acquolina in bocca, vai a mettere la coda nell’acqua e vedrai quanti pesci prenderai!
– Ooh, insegnami ti prego, comare! Perché non so come si prendono i pesci!
Allora la Volpe gli disse:
– Oh, compare! Ma non sai che la voglia ti porta dove non hai voglia e ti insegna quello che non sai! Ascolta compare, vuoi mangiare il pesce? Vai di sera al lago, quello al margine del bosco, metti la coda nell’acqua e stai fermo, senza muoverti, fino al mattino. Allora tira la coda verso i margini del lago e prenderai tanti pesci! Forse più di me!
L’orso, non dicendo una parola, corse veloce al lago, ai margini del bosco e mise la coda nell’acqua.
Quella notte iniziò a soffiare un vento, tanto freddo da congelare la lingua in bocca e anche le ceneri sotto il fuoco.
Congelò pure l’acqua del lago e anche la coda dell’Orso.
Ad un certo punto, l’Orso, non potendone più dal dolore per il freddo, con tutta la forza si alzò, e, povero orso, invece del pesce, rimase senza coda.

favole per bambini illustrate

Iniziò a urlare dal dolore e a saltare, furioso perchè la Volpe lo aveva ingannato.
Andò da lei, deciso a vendicarsi.


Ma, la furba Volpe, sapeva di nuovo come ingannare l’Orso, nascondendosi nell’albero.

Vedendo che l’Orso arrivava, iniziò ad urlare:
– Eih, compare! Ma i pesci ti hanno mangiato la coda o sei stato troppo ingordo e hai voluto svuotare il lago di tutti i suoi pesci!

favole per bambini illustrate

L’Orso, udendo che la Volpe rideva, volle entrare nell’albero per prenderla, ma era troppo grasso per entrarci. Allora prese un ramo a punta e lo infilò nell’albero per tirarla fuori di là.


Ma quando l’orso le prese la zampa, lei urlò:
– Tira, tira pure, non importa, tanto hai preso l’albero!
E quando agganciò l’albero urlò:
– Mamma mia, compare, non tirare che mi rompi la zampa!


L’Orso cercò di afferrare la Volpe impiegandoci molto tempo, ma non ci riuscì.

E fu così che l’Orso rimase ingannato dalla Volpe.

favole per bambini illustrate

Scarica qui i disegni da colorare
delle Favole illustrate per bambini:

Tutti i disegni che trovi qui e nel resto del sito, sono opere mie 🙂 e se desideri le ILLUSTRAZIONI PERSONALIZZATE PER LA TUA FIABA (sì, anche con il volto e il nome del tuo bambino come protagonista)
CONTATTAMI e ti spiegherò come funziona.

Non lo sai? Dipingo a mano anche T-shirt personalizzate!
Vieni a scoprirle!

Scopri altre Favole per Bambini illustrate



Come la Favola Lumezzanese (BS) “Pliff, Pluff, Plaff” direttamente dai ricordi della mia infanzia con mia cugina Erika e la nostra nonna Pina.

A proposito di Fiabe per bambini illustrate, se vi può interessare, vi rimando al sito: Scaffale basso – Recensioni libri per bambini consigliato anche da La Bussola Equipe Multidisciplinare (Avevo già scritto de La Bussola nell’articolo Laboratori creativi per bambini al tempo del corona virus e sos genitori).

GRAZIE per aver trascorso un po’ di tempo con noi:
una creatrice di camper in miniatura (e non solo – tutte le illustrazioni che trovi in questo sito sono mie), a spasso con il suo marito musicista e il nostro Van (chi siamo).
Se vuoi “salire a bordo” e seguire i nostri viaggi, i tutorial creativi (spesso riciclosi da realizzare anche con i tuoi bambini) e le ricette da viaggio, iscriviti alla newsletter stagionale.

Da subito un regalino per te!!

Non mancheranno i dietro le quinte della mia minuscola Bottega virtuale e, in anteprima, solo per gli iscritti, tutte le mie NOVITA’ creative!!!

La Bottega di marika é Arte in Camper !!!

Potrebbero interessarti anche…

V
orrei che tutti leggessero, non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia schiavo. – Gianni Rodari –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.