libri sui viaggi in camper

Libri sui viaggi on the Road e in camper

Libri da leggere assolutamente per chi ama viaggiare

Libri per Viaggiatori è l’articolo che da tempo volevo aggiungere al mio Blog, ed eccomi finalmente a stilare la mia personale “classifica”. E’ una lista di Libri sui viaggi – anche in camper e in Van – che vorrei leggere almeno una volta nella vita. Alcuni li ho già letti e corredati di riflessioni dal punto di vista di una che in Camper ci vive. Conto naturalmente di tenere la lista aggiornata (anche con il tuo aiuto) e di riuscire nel mio proposito 😉 !!!

illustrazione moto laverda vintage

Il mio libro preferito sui viaggi – e un camper autocostruito –

Arianna Franzan
Il mare a sinistra (e una moto Laverda in testa)

Arianna, una scrittrice di Thiene, per la quale ho avuto l’onore di disegnare la copertina per questo libro nella sua traduzione in Inglese, è stata una piacevolissima scoperta. La sua bravura, semplicità e maestria nello scrivere è disarmante. Una pagina tira l’altra. Ci si ritrova a ridere con “il Barbetta in odore di sudore e santità” che ha piantato le tende sul tetto del loro camper cafone autocostruito dal padre. E ci si ritrova con un nodo in gola e le lacrime agli occhi approfondendo la conoscenza con il mitico Baffo.

Si viaggia verso la Sicilia percorrendo tutta la costa italiana. Una sola regola per orientarsi all’andata: “Finché il mare è a sinistra, stiamo andando verso sud, ragazzi”. Una sola regola per orientarsi al ritorno: “Finché il mare è a sinistra, stiamo andando verso nord, ragazzi”. E in questo diario di viaggio ci si ritrova immersi nelle storie di motociclisti, di mitiche Moto Laverda, di supercampioni e stradine sterrate di campagna.

“Per farla breve. ho visto questa specie di mezzo di trasporto cafone e mi son detta… perché? Perché a casa mia devono sembrare da corsa pure le borse della spesa? Perché attacchiamo adesivi di moto e auto in ogni dove?… Allora mandatemi a scuola con un cronometro in mano, la tabella dei tempi e la bandiera a scacchi al posto dello zaino…”


Arianna Franzan
The Sea to the Left: (and a Laverda motorcycle in the lead)

There’s only one rule for the travelers in order to get ready for the outward journey: “If the sea is on our left, we’ re going southbound, guys”, as well as for the return: “If the sea is on our left, we’re going northbound, guys”.




Libri sui viaggi: i grandi classici.

Jules Verne
Il giro del mondo in ottanta giorni

Il flemmatico, inscalfibile, metodico Phileas Fogg e il suo fedele cameriere Passepartout formano un’indimenticabile coppia ormai stabilmente entrata a far parte dell’immaginario di intere generazioni di lettori.


Jonathan Swift
I viaggi di Gulliver

Ottenne popolarità come opera destinata ai bambini. In realtà si tratta di una feroce critica alla società e al comportamento umano del tempo.


Marco Polo
Il milione

Un’opera in cui si fondono l’amore per il fiabesco e il gusto per l’osservazione precisa, quasi scientifica. La testimonianza di Marco Polo «rompe i limiti dello spazio e del tempo: ma ancora di più, ci libera dai limiti che abbiamo dentro di noi e quasi rende reale l’utopia della fratellanza».


Jack Kerouac
Sulla strada

Sulla strada è un romanzo autobiografico, scritto nel 1951, basato su una serie di viaggi in automobile attraverso gli Stati Uniti, in parte con il suo amico Neal Cassady e in parte in autostop.

“Basta seguire la strada e prima o poi si fa il giro del mondo.”


Libri per viaggiatori da cui hanno tratto un film.

Elisabeth Gilbert
Mangia, prega, ama.

Un anno di viaggio alla scoperta di sé. In questo diario-confessione, Elizabeth Gilbert ci racconta le tappe della sua personalissima ricerca della felicità.


Jon Krakauer
Nelle terre estreme

Il libro cult da cui è stato tratto Into the wild, in cui Krakauer cerca di capire cosa può aver spinto Chris a ricercare uno stato di purezza assoluta a contatto con una natura incontaminata. Ma non è solo la ricostruzione degli eventi, è anche una metafora sul rapporto tra la nostra civiltà e la natura che la circonda, è un viaggio del corpo e dell’anima


Jessica Bruder
Nomadland. Un racconto d’inchiesta.

Ogni giorno in America, il Paese più ricco del mondo, sempre più persone si trovano a dover scegliere tra pagare l’affitto e mettere il cibo in tavola. Di fronte a questo dilemma impossibile, molti decidono di abbandonare la vita sedentaria per mettersi in viaggio. Nomadland ci accompagna in un viaggio attraverso la vita, i sogni e le speranze di questi nomadi del terzo millennio, per scoprire che, squarciato il velo illusorio del Sogno Americano, è forse possibile scorgere una nuova realtà, più umana, più solidale, più bella.



Tra parchi meravigliosi e stanze desolate, quartieri idilliaci e stamberghe cadenti… cinesi, italiani, indiani e (perchè no?) americani… il tutto mescolato insieme come in un carosello a carnevale, per questi primi 5 giorni in San Francisco! ma narriamo le cose con calma….
E con il 2020, che ha messo alla prova un po’ tutti, siamo tornati ad abitare a tempo pieno in camper. Questa volta nel nostro Van che abbiamo riarredato con un po’ di FAI DA TE, per adattarlo alle nostre esigenze.


Bill Bryson
Una passeggiata nei boschi

Libro dal quale viene tratto il film A spasso nel bosco con Robert Redford e Emma Thompson. All’età di quarantaquattro anni Bill Bryson, in compagnia dell’amico Stephen Katz – decisamente sovrappeso e fuori forma – si cimenta nell’impresa di percorrere il leggendario sentiero degli Appalachi. Nessuno di loro ha la minima cognizione delle norme elementari di sopravvivenza nella natura selvaggia. La loro escursione si svolge all’insegna di una divertita incoscienza, tra spassosi contrattempi, bufere di neve, nugoli di insetti spietati, incontri con animali selvatici e con l’improbabile umanità che popola il sentiero.


Libri da leggere sui viaggi in Camper e in Van

William Least Heat Moon
Strade blu. Un viaggio dentro l’America

Un ex insegnante di inglese del Missouri decide di mollare tutto per tirarsi fuori dalla solita vita. Sale a bordo del suo sgangherato furgoncino e inizia un viaggio dentro l’America e dentro se stesso, sulle strade secondarie degli Stati Uniti, quelle che un tempo le vecchie cartine segnavano in blu.


Philippe Gloaguen
Viaggi on the road. 40 itinerari sulle strade più belle del mondo

Una selezione di itinerari da sogno che attraversano i cinque continenti, ognuno dei quali corredato da una splendida cartina illustrata, informazioni pratiche e tutto ciò che serve per calarsi fino in fondo nell’atmosfera. Compresa la colonna sonora.



libri sui viaggi
libri sui viaggi consigli di lettura
frasi belle sui viaggi camper van


Libri sui viaggi per il mondo.

Claudio Giovenzana 
Quante strade. In viaggio attraverso il Canada con una moto e un peluche

L’incredibile, vera avventura di un “adolescente di terza età” che abbandona l’Italia e il lavoro per partire per un lungo viaggio: attraversare il Canada in groppa al suo Ferro, una Moto Guzzi, e in compagnia soltanto del Toporso, un peluche suo fedele compagno sin dall’infanzia.



modellini camper personalizzati
modellino moto guzzi california
modellino vespa


Tiziano Terzani 
Un indovino mi disse

Un vecchio indovino cinese avvertì l’autore di questo libro che nel 1993 non avrebbe dovuto volare perchè avrebbe corso il rischio di morire. Così decide, per quell’anno, di non prendere davvero alcun aereo, senza per questo rinunciare al suo mestiere di corrispondente. Si sposta per l’Asia in treno, in nave, in macchina, a volte anche a piedi e il giornalista può osservare paesi e persone da una prospettiva spesso ignorata dal grande pubblico.


W.G. Sebald
Gli anelli di Saturno

Si tratta del racconto di un pellegrinaggio solitario in Inghilterra, d’estate e per lo più a piedi. Sebald narra – lungo dieci stazioni – gli incontri con interlocutori bizzarri, amici, oggetti, in cui si rispecchia il cammino umano e il susseguirsi degli eventi naturali.


Laura Imai Messina
Tokyo tutto l’anno

Laura Imai Messina racconta Tokyo con uno sguardo unico, quello di chi si trasferí a Tokyo per studiare e vi è rimasta piú di quindici anni, innamorandosi perdutamente di una delle grandi metropoli globali densissima di storie, tradizioni, simboli e di un ragazzo che sarebbe diventato suo marito.


Bill Bryson
In un Paese bruciato dal sole

L’Australia raccontata con la partecipazione emotiva, l’allegria stilistica e l’umorismo di Bill Bryson, lo scrittore di viaggi più letto, e divertente, al mondo.


Ryszard Kapuscinski
Ebano

Questo libro non parla dell’Africa, ma di alcune persone che vi abitano e che lo scrittore/reporter ha incontrato, del tempo che hanno trascorso insieme. L’Africa è un continente troppo grande per poterlo descrivere. 


Letture sul viaggio di chi ha mollato tutto ed è partito

Sara Melotti
La felicità è una scelta

Sara Melotti aveva tutto: un lavoro come fotografa di moda, viveva a New York, guadagnava benissimo. Eppure, un giorno, decide di mollare tutto perché capisce che il suo lavoro contribuisce ad alimentare standard di bellezza irreali. Così inizia a usare la sua macchina fotografica in maniera diversa, a viaggiare in solitaria in giro per il mondo in cerca del vero significato della parola bellezza.


Francesco Grandis
Sulla strada giusta

Francesco aveva trentun anni e un lavoro stabile: il sogno di molti, ma non il suo. Così un giorno ha detto basta e si è messo in cammino su sentieri sconosciuti, per cercare una risposta ai confini del mondo.


Rolf Potts
Vagabonding. L’arte di girare il mondo

L’autore ci spiega che il vagabondaggio è uno stimolo a intraprendere un viaggio di prova con se stessi che comincia ben prima di svolgere il percorso stabilito. Trovare il denaro per realizzarlo, non attaccarsi troppo alle abitudini cittadine, finanziarsi e risparmiare in previsione di una nuova esperienza.



campo di girasoli estate in camper

Chi siamo insieme

La Bottega di marika è Arte in Camper
perchè, con il mio marito musicista Gabriele Carena, abitiamo a tempo pieno in un Van, senza l’appoggio di una casa. Io sono ormai campionessa di Tetris per il modo in cui ho imparato a ‘stipare’ tutto il mio materiale da lavoro! Gabri, è il menestrello coi baffi, che forse vi capiterà d’incontrare in qualche angolo delle vostre città, sulle note della sua Chitarra. Insieme, nel nostro piccolo, ci impegniamo a realizzare i nostri sogni, far fruttare i talenti che possediamo e siamo alla continua ricerca di uno stile di vita sempre più sostenibile.

Continua a leggere QUI la nostra Storia…



Libri sui viaggi a piedi e dentro se stessi

Jean-Christophe Rufin
Il cammino immortale. La strada per Santiago di Compostela

Ottocento chilometri dall’estremo sud-ovest della Francia, fino alla maestosa Cattedrale di San Giacomo. L’autore restituisce al Cammino per antonomasia la sua verità. Si tratta di una verità fatta di organizzazione capillare, esasperante improvvisazione, di fango, di meravigliose coste battute dalle onde e di pellegrini alla ricerca di se stessi.



viaggiare a piedi fino a roma pellegrinaggio
Viaggiare a Piedi fino a Roma, ben 18 anni fa, credo che rimanga una tappa fondamentale della mia vita. Penso che, anche quel viaggio, abbia contribuito a formare in me quell’indole a cercare l’Essenziale accontentandomi di quel poco che abbiamo.
l'estate in val d'aosta col camper
L’Estate in Val d’Aosta col camper è per gli amanti del fresco, del silenzio, delle passeggiate, della natura, dell’ordine e dei fiori…
Sarà banale, ma io rimango sempre incantata dalle fioriere scavate nei tronchi straripanti di coloratissimi fiori.


Frédéric Gros
Andare a piedi. Filosofia del camminare

Nella visione di Gros, camminare in città, in un viaggio, in pellegrinaggio o durante un’escursione, diventa un’esperienza universale che ci restituisce alla dimensione del tempo e ci consente di guardare dentro noi stessi. Perché camminare non è uno sport, ma l’opportunità di tornare a godere dell’intensità del cielo e della forza del paesaggio.


Alain de Botton
L’arte di viaggiare

In questo libro sono gli scrittori, artisti e filosofi del passato a farsi compagni di viaggio. Così ci si troverà ad esempio a guardare la Provenza con Van Gogh scoprendo l’intenso cromatismo del paesaggio mediterraneo. 


Anna Forte
Il camaleonte bip(olare)

“Se voi, miei lettori, non avete provato sulla vostra pelle cosa voglia dire andare dallo psichiatra, proverò a descrivere questa esperienza, non poi così comune, quanto necessaria ai più… La maggior parte non va dallo psichiatra, ma ci viene portato dalla forza degli eventi che ha procurato…”

E’ uno dei passi che più mi ha fatto riflettere del libro dell’autrice Anna Forte, amica con la quale ho condiviso buona parte della mia vita in convento. Il mio augurio è che il suo scritto possa incoraggiare le persone che hanno bisogno di Tiglio e Cagnolino, ad andarci con le loro gambe, senza vergogna… Come non ci si vergogna ad andare dal Dentista. Parola dopo parola, Anna, ci fa entrare – per alcuni intensi attimi – nella testa di Bip, il camaleonte che convive con il disturbo bipolare… Grazie Anna! Sei Forte e non solo di cognome.


Anna Forte
Viaggiamente

Non è l’arrivo che conta nella vita, ma il viaggio. Attraversare luoghi sconosciuti, che riempiono il cuore, è quello che desiderano un po’ tutti, compreso Met, autista di autobus, protagonista di questa favola piena di realismo. Seguiamolo nel suo viaggio alla ricerca continua di qualcosa che lo renda libero davvero…Un modo originale per parlare del disagio esistenziale nelle sue diverse forme, con ironia e maestria.


Guide pratiche per viaggiatori

Ilaria Cazziol e Marco Mignano
Guida al Viaggio a Lungo Termine

Ilaria e Marco, autori del sito Viaggiosoloandata.it sono una coppia di viaggiatori, o come si dice oggi di nomadi digitali, che un bel giorno hanno deciso di partire per il loro viaggio solo andata.


Tristan Gooley
L’antica arte di trovare la strada. Osservare e leggere la natura per imparare a orientarsi

È possibile viaggiare con il solo aiuto degli elementi naturali? Informazioni, notizie e suggerimenti per ritrovare le sensazioni dei grandi esploratori del passato e imparare a orientarsi come un tuareg nel deserto, un eschimese sui ghiacci o un marinaio polinesiano nel Pacifico.


Andrew Adamides
Nodi. Il manuale completo per la barca, la montagna, lo sport e il tempo libero.

Un manuale per esperti e principianti che spiega tutti i nodi più importanti, con disegni chiari e precisi, da quelli pratici e utili a quelli decorativi.


Libri sui viaggi nello Spazio

Roberto Mussapi
Il sogno della Luna. Luglio 1969: quando gli uomini hanno camminato sul loro Mito

Il 20 luglio 1969 l’uomo metteva piede sulla Luna. In questo libro scritto in prosa ma orchestrato sui ritmi del poema, Mussapi ci fa rivivere quel sogno.


Libri sul mondo nell’era del cambiamento climatico (geopolitica)

Tim Marshall 
Le 10 mappe che spiegano il mondo

Marshall racconta in che modo le caratteristiche geografiche di un paese hanno condizionato la sua forza e la sua debolezza nel corso della storia e, così facendo, prova a immaginare il futuro delle zone più calde del pianeta.


Tim Marshall 
Le 12 mappe che spiegano il mondo ai ragazzi

Adatto ai ragazzi di 11 anni, questo libro risponde alle domande, come quelle del cambiamento climatico, attraverso 12 mappe per imparare a guardare in modo completamente nuovo il nostro pianeta e comprendere meglio quel che ci succede intorno.


Tim Marshall 
I muri che dividono il mondo

Siamo tornati a costruire muri. Non appena una nazione si appresta a far nascere un nuovo muro, subito i paesi confinanti decidono di imitarla. Innumerevoli sono le ragioni alla base di queste decisioni spesso dettate da paura, disuguaglianze economiche, scontri religiosi. Questo libro è una bussola per comprendere le ragioni storiche di quello che sta accadendo oggi con la rinascita di forti sentimenti sovranisti e nazionalisti, nella speranza che questa drammatica tendenza si inverta al più presto.


Ma come fate ad avere una biblioteca vivendo in un Furgone?

“Bella domanda. Ce lo stiamo chiedendo tutti in sala”. Kronk

Lo spazio ridotto non ci permette di portare con noi libri cartacei e così, per quanto l’odore e il tatto della carta stampata sia una rinuncia, ci siamo convertiti agli e-book. Qualcuno potrebbe suggerirci di prendere i libri in prestito in biblioteca, ma essendo sempre in viaggio, è praticamente impossibile poterli restituire ogni volta per tempo. Non abbiamo il Kindle, ma leggiamo dal nostro tablet che ci fa anche da televisore (altra cosa che non abbiamo in camper). Utilizziamo l’applicazione di Google Play Libri quando li compriamo e MLOL Ebook Reader quando li prendiamo digitalmente in prestito dalla nostra biblioteca.

A proposito di libri sul cambiamento climatico

logo friday for future italia

Due Libri di Amitav Gosh:

L’isola dei fucili, dove lo scrittore racconta di un commerciante bengalese che nei suoi viaggi farà esperienza di due dei luoghi più colpiti al mondo dall’innalzamento del livello dei mari: l’arcipelago delle Sundarban e Venezia.

Ne La grande cecità, Ghosh scrive dell’incapacità che la letteratura sta dimostrando rispetto a questo argomento.


24 Settembre 2020 – Da un articolo di Friday For Future Italia.

GRAZIE per aver trascorso un po’ di tempo con noi:
una creatrice di camper in miniatura (e non solo – tutte le illustrazioni che trovi in questo sito sono mie), a spasso con il suo marito musicista e il nostro Van (chi siamo).
Se vuoi “salire a bordo” e seguire i nostri viaggi, i tutorial creativi (spesso riciclosi da realizzare anche con i tuoi bambini) e le ricette da viaggio, iscriviti alla newsletter stagionale.

Da subito un regalino per te!!

Non mancheranno i dietro le quinte della mia minuscola Bottega virtuale e, in anteprima, solo per gli iscritti, tutte le mie NOVITA’ creative!!!

La Bottega di marika é Arte in Camper !!!


Potrebbero interessarti anche…

citazioni belle sui viaggi




E’
ben difficile…
capire il mondo senza uscire di casa propria. (Voltaire)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.