Ricetta della pasta di mais

Ricetta della pasta di mais – Facile ed economica.

Come si fa la pasta di mais? Eccovi accontentati ;o) !! La Ricetta della pasta di mais è molto semplice: acqua, amido di mais, colla vinilica e olio. E’ molto più resistente agli urti rispetto alla ceramica.

Ingredienti:

1 bicchiere di AMIDO DI MAIS (si trova al supermercato con i preparati per i dolci)

1 bicchiere di colla vinilica diluita con 2 cucchiai di acqua

1 cucchiaio di glicerina/olio di semi/creme scadute 😉 (così possono servire a qualcosa!!)

1 cucchiaio di succo di limone/aceto

 

idee bomboniere fatte a mano
Bottoni personalizzati con nomi – chiudi sacchetto confetti

 

Preparazione:

A freddo in un pentolino antiaderente amalgamare tutti gli ingredienti nell’ordine, quando il composto non avrà più grumi metterlo su fuoco moderato. La pasta sarà pronta quando si staccherà dai bordi della pentola. Attenzione a non farla cuocere troppo perché diventerebbe troppo dirà da lavorare (meglio stare piuttosto indietro con la cottura e aggiungere un po’ di amido di mais nel momento della lavorazione se risulta troppo appiccicosa). Stendere il composto su di un piano sopra un foglio di cartaforno rigirandola di tanto in tanto per impedire alla superfice di seccare e screpolarsi. Quando avrà una temperatura tale da poterla toccare con le mani è pronta per essere modellata.

Conservazione:

Si conserva per lungo tempo in un contenitore ermetico per alimenti.

Se cerchi un Didò per far giocare i tuoi bambini, vai a questa ricetta.

Colorazione:

Si può dividere la pasta in panetti ed aggiungerci una certa dose di colore preparandosi i tre primari (rosso-giallo-blu) + il bianco (consiglio di colorare anche il bianco perchè la pasta “neutra” asciugandosi tende a divenire trasparente) e il nero, combinandoli poi a seconda dei colori che ci servono per i nostri ogettini. Tenete presente che quando la pasta si asciuga tende a scurire, quindi è meglio mettere poco colore. 

 

L’alternativa è dipingere i lavori una volta asciutti. In entrambi i casi, personalmente, utilizzo i colori acrilici che sono molto più resistenti.

 

dipingendo orecchini matrioska in pasta di mais
dipingendo orecchini matrioska in pasta di mais

 

 

Asciugatura e Verniciatura:

Gli oggetti lavorati vanno asciugati all’aria – lontano da fonti di calore – su un foglio di cartaforno rigirandoli di tanto in tanto per tre giorni. Quando saranno ben asciutti consiglio di dare loro una leggera verniciatura con una vernice trasparente che troverete in colorificio/brico (lucida o opaca a seconda dei gusti). A me piace dare una base di vernice trasparente opaca spray a tutto il lavoro, per poi dare dei tocchi di pennello con vernice lucida solo in alcuni punti.

Collana piccolo principe con perle di legno

Proprietà:

I manufatti in pasta di mais sono molto resistenti agli urti, ma temono l’immersione in acqua per lungo tempo. Evitate di farvi la doccia o il bagno indossando questa bigiotteria. 

Per saperne di più consultate le FAQ e per ulteriori informazioni non esitate a contattarmi.

GRAZIE per aver trascorso un po’ di tempo con noi:
una creatrice di camper in miniatura (e non solo – tutte le illustrazioni che trovi in questo sito sono mie), a spasso con il suo marito musicista e il nostro Van (chi siamo).
Se vuoi “salire a bordo” e seguire i nostri viaggi, i tutorial creativi (spesso riciclosi da realizzare anche con i tuoi bambini) e le ricette da viaggio, iscriviti alla newsletter stagionale.

Da subito un regalino per te!!

Non mancheranno i dietro le quinte della mia minuscola Bottega virtuale e, in anteprima, solo per gli iscritti, tutte le mie NOVITA’ creative!!!

La Bottega di marika é Arte in Camper !!!

Potrebbero interessarti anche…

La cosa più bella del mondo è,
naturalmente, il mondo stesso.
(Wallace Stevens)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.