spugne con vecchi asciugamani

Spugne Fai da te

Spugne Fai da te riciclando vecchi asciugamani.

Che ne pensi di smettere di usare le spugne sintetiche usa e getta e cominciare ad auto-produrle riutilizzando dei vecchi asciugamani?

Dopo la grande manifestazione mondiale per il nostro pianeta tutti ci siamo chiesti cosa poter fare nel nostro piccolo. Una delle tante risposte è, certamente, RIDURRE I RIFIUTI, soprattutto la plastica e tutto ciò che non è riciclabile. Ad esempio le spugne che, una volta consumate, vanno conferite nei rifiuti non recuperabili.

Spugne per l’igiene personale (da quelle per il corpo a quelle per struccarsi), spugne per lavare i piatti e tutte le superfici della casa, spugne per le auto e per il camper, possono essere sostituite da vecchi asciugamani e divenire spugne fai da te con qualche piccolo accorgimento per l’igiene (come farle sempre asciugare per evitare muffe e lavare settimanalmente in lavatrice o facendole bollire in un pentolino).

Il Pianeta e il portafogli vi ringrazieranno.

Il procedimento è davvero molto semplice: tagliate i vecchi asciugamani in rettangoli o quadrati a seconda della dimensione che desiderate. Per la grandezza regolatevi con il vostro palmo. Fate dai due ai tre strati (non troppi se no sarà difficile che si asciughino) e cucite.

A macchina: da rovescio prima zig zag e poi cucitura dritta su tre lati, rovesciate e cucite l’ultimo lato con punto nascosto.

Oppure

A mano: semplicemente con un sopraggitto molto fitto per evitare le sfilacciature. Ed ecco le tue spugne fai da te sono pronte per essere utilizzate, vedrai quanto dureranno più a lungo!!

Ti piace il mio portaspugne fatto riciclando dei flaconi in plastica 😉 ?

Il Salvadanaio di super mamma

“Un’altra idea è trasformarli in più manopole per la doccia, di quelle che le nostre Nonne usavano quando le spugne erano inesistenti. Che, poi, la manopola è più igienica della classica spugna sempre che ad ogni uso venga messa ad asciugare all’aria aperta e settimanalmente venga lavata assieme a lenzuola ed asciugamani. Inoltre l’effetto ruvido fungerà da scrub contro le cellule morte.  [vai all’articolo e scopri altre 9 idee di riciclo degli asciugamani]…

A proposito di igiene e bellezza, se desiderate delle spugne fai da te, o meglio, delle Faldine di cotone, vi consiglio di visitare la pagina Ma petite Madeleine di Elena che così si racconta:

“Da quando è nato il mio primo bimbo mi sono impegnata a ridurre al massimo i rifiuti… ho iniziato ad affacciarmi al mondo del lavabile/riutilizzabile, a partire proprio da queste faldine, che avevo prodotto in quantità industriale… e che sto ancora utilizzando per la sorellina. Faldine lavabili per ogni uso… per struccarsi, per pulire il faccino dei bimbi, per una veloce rinfrescata in estate…”

A volte ci vuole davvero poco a cambiare qualche nostra abitudine e non è poi la fine del mondo cercare di abbandonare ogni sorta di “usa e getta” (nei limiti del possibile e del tempo che ciascuno ha a disposizione). Una domanda che ci possiamo porre per fare un po’ di pulizia è: “mi è davvero indispensabile?” o lo posso sostituire con qualcosa di lavabile e soprattutto riutilizzabile?

Spero che l’articolo sulle spugne fai da te ti sia stato utile. E tu? Cosa fai per essere green? Scrivilo nei commenti e condividilo con tutti noi 🙂 !! E, se ti va di rimanere in contatto con me, ci sentiremo una volta al mese con un po’ di cose riciclose, risparmiose e creative.

Potrebbero interessarti anche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.