torta salata nel versilia con spinaci e ricotta senza forno

Torta salata con Spinaci e Ricotta – SENZA FORNO – sul gas con il Versilia

Torta salata ricotta spinaci FACILE e senza burro.

Per la rubrica Ricette da viaggio: oggi Torta salata con spinaci. Sono da poco passate le feste di Pasqua e chi non ha mangiato una Torta Pasqualina alzi la mano!! Questa facilissima Torta salata con Spinaci e Ricotta è la mia versione SENZA FORNO quando siamo in camper.

INGREDIENTI


250 g Farina

1 bicchiere Acqua

1 bicchiere Olio di semi (Stessa quantità dell’acqua)

1 cucchiaino Lievito (Anche quello per dolci va benissimo, basta che non sia vanillato)

1 tazza Spinaci cotti (Anche una rimanenza da un’altra ricetta andrà benissimo)

100 g Ricotta

1 Uovo

q.b. sale e pepe


t-shirt personalizzate
disegni camper personalizzati
camper portachiavi miniature modellini

PREPARAZIONE


Prepariamo la base della nostra torta salata

Prepariamo l’impasto con la farina, l’acqua, l’olio, il sale e il lievito.
Risulterà un impasto molto morbido facile da schiacciare con le dita nel nostro fornetto precedentemente imburrato e infarinato.
Dopo aver steso la pasta la punzecchieremo con una forchetta.


Il Fornetto Versilia è una speciale padella “bucata” in alluminio con coperchio che, grazie ad uno spargifiamma, può andare sui fornelli.

Prepariamo il ripieno con ricotta e spinaci

Prepariamo il ripieno semplicemente mescolando fra loro gli spinaci cotti (anche un avanzo che vi rimane da qualsiasi altra ricetta va benissimo), la ricotta e un pizzico di sale. Versiamo il tutto sulla nostra pasta e aggiungiamo in ultimo l’uovo battuto con sale e pepe.

Passiamo ora alla cottura

Appoggiate il dischetto di ferro in dotazione sulla fiamma (fornello medio) prima di accendere il gas.
Disponete il Fornetto sul fornello appoggiandolo sul dischetto di ferro prima posizionato.
Mettete il coperchio.
Tenete la fiamma al massimo per circa 5 minuti e successivamente portatela al minimo.
Evitate di scoprire il Fornetto per la prima mezz’ora di cottura. 

Cuocete la torta salata con spinaci per circa 45 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata.

Ognuno conosce il proprio gas e quindi si regolerà di conseguenza.

Una volta cotta sfornatela in questo modo:

Per prima cosa (senza girare la pentola) battette con delicatezza ed energia sul fondo dello stampo fino a quando la torta “farà un piccolo salto” segno che si è staccata.

A questo punto rivoltate la padella facendo cadere la torta salata rovesciata su di un piatto.

Rivoltate ancora una volta et voilà 🙂 !!

Ed ecco la nostra torta salata con spinaci e ricotta è pronta !!

Et voilà, bon appetit !!

CONSIGLI e CURIOSITA’


In realtà la vera torta Pasqualina ligure è fatta con bieta, ricotta e uova racchiuse in una pasta sfoglia. La ricetta che vi propongo, invece, è con gli spinaci e ha una base fatta con una specie di pasta brisé con l’olio. Naturalmente, per rendere il tutto ancora più veloce, potete prendere la sfoglia già pronta del supermercato. Per il ripieno vanno benissimo tantissimi tipi di verdura: cipolle, patate, radicchio, porri ecc. Quanto vi suggerisce la vostra fantasia e… il vostro frigorifero 😉 !! E’ una torta SENZA FORNO perchè cotta con il Fornetto Versilia (scopri come funziona continuando a leggere la ricetta).

A proposito di Crostata Salata, a questo link trovate la Ricetta del Salvadanaio di Super mamma“Una Frolla morbida e friabile anche il giorno successivo”. Nel suo sito (consigliatissimo), Francesca, ci dà il benvenuto così: “Benvenuto a casa nostra! Mi chiamo Francesca. Chiacchiero di risparmio quotidiano. Di ricette semplici. Di viaggi low cost. Di stratagemmi di una Mamma senza mantello e del suo bimbo birbantello!”

Altre ricette:

Grazie per aver trascorso un po’ di tempo con me, il mio marito musicista e il nostro Camper (chi siamo). Se la ricetta  dal mondo e dalla Tradizione ti è piaciuta e vuoi riceverne altre, ISCRIVITI nel box qui sotto. Le ricette di cui scrivo, solitamente, o si possono cucinare in viaggio nella cucinetta del camper con qualche trucco, oppure, ti fanno viaggiare per il mondo e indietro nel tempo, con il loro gusto e profumo. Aromi che scavalcano i secoli e non conoscono confini. Iscrivendoti, ti aspetta un regalo di benvenuto, i racconti dei dietro le quinte della mia Bottega su quattro ruote (tutto quello che vedi nel sito, dai disegni alle miniature, dai quadri ad olio ai lavori di piccola sartoria, è opera mia) e le consuete Pillole di Camper da non perdere!! Il tutto sempre condito da uno sguardo Green e attento all’economia.

Potrebbero interessarti anche…

t-shirt personalizzate
disegni camper personalizzati
camper portachiavi miniature modellini

L
e persone che amano mangiare
sono sempre le migliori

– Julia Child –

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.